SOTTO L’OMBRA DEL PRUNO FIORITO – Giovedi 13/03/2014

SOTTO L’OMBRA DEL PRUNO FIORITO – Giovedi 13/03/2014
(rubrica settimanale del giovedi che si occupa di approfondire gli Haiku degli antichi maestri)

DSC00539

Questa volta intendo proporre ancora una volta Ikenishi Gonsui (1650-1722), un poeta allievo del sommo Basho, il Maestro che ha incontrato spesso durante la sua vita.
Propongo un solo haiku perché lo trovo bellissimo e pieno di significato: si parla d’amore attraverso un gioco, il go, il gioco dell’aristocrazia in Cina: ecco quindi la fusione tra due popoli, quello cinese e quello nipponico.
Ma come è l’amore, eterno o è solo un attimo?
Ma il tempo esiste veramente? Oppure è solo una convenzione dell’uomo?
La scacchiera rovesciata è qualcosa che finisce all’improvviso, con una forza interiore che annienta…lo vedi, lo percepisci, lettore, il gesto di distruggere tutto quanto era stato costruito con la pazienza del ragno?
Quando non te l’aspetti…ed allora sembra suggerire il Maestro Gonsui, non fate nessun programma nella vita…nessuno…assaporate semplicemente l’attimo…mentre fuori questo piccolo uccellino canta e continua a farlo perché la vita non si ferma, semplicemente evolve.

la scacchiera del go rovesciata
dalla mia amante; fuori
il canto del piviere
(Ikenishi Gonsui)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...